Skip navigation

Facebook non ci pensa proprio a fermare la sua espansione, dal blog ufficiale si possono apprendere le nuove “trovate” di Mark Zuckerberb per la sua piattaforma.
Ha  infatti annunciato, durante f8 conference, che l’amato/odiato tasto “mi piace” potrà essere implementato su qualsiasi sito, così da poter condividere le proprie preferenze anche fuori dal portale ‘faccialibro’. Insomma non ci bastava il tasto condividi, non potevamo fare a meno neanche del ‘mi piace’. Pensate che comodità poter dire al mondo che ti piace quel modello di pantaloni su levis.com …
Andando avanti si può scoprire che neanche i nostri acquisti saranno ancora ignorati per molto, infatti sta prendendo piede il “Credits program” che in pratica è una moneta virtuale al pari di PayPal.
E per chi ama la condivisione di tutto ma proprio tutto su Facebook sarà contento della nuova ‘partnership’ tra il ‘libro di faccie’ e Microsoft, attraverso la beta di docs.com (la risposta dell’azienda di Redmond a ‘google docs’).  Sarà presto presente una sezione in Facebook dove poter sfogliare tutti i documenti condivisi dai propri contatti.
Chissà se almeno questa implementazione si rivelerà utile in qualche modo.
Su facebook non ci sono solo novità tecnologiche, perchè da qualche ora, come affermano pure alcuni giornali, c’è una forte mobilitazione di persone indignate e arrabbiate causa la censura indiscriminata attuata dal social network ai danni di M.A.I. (movimento antiberlusconiano italiano). Il gruppo in questione è stato cancellato, e gli amministratori bannati. Non conoscendo la pagina ci sarebbe poco da sorprendersi, ma la pagina in questine non ha mai contestato il governo in modo violento o offensivo, e tappare la bocca a 44.000 iscritti senza alcuna spiegazione pare tanto una vigliacca azione di censura. Possibile che il nostro governo spaventi così tanto il più diffuso social network del mondo, tanto da non permettere di parlare male di esso?
Annunci

One Comment

  1. I’ve read some excellent stuff here. Definitely price bookmarking for revisiting. I surprise how much effort you place to create this type of great informative site. dbgebabcbkkb


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: