Skip navigation

android
Di articoli sullo sviluppo di applicazioni Android si è fatta indigestione. Tutti parlano di dover studiare Java, Ant, SQlite e GnuPG.
Ma se uno non avesse voglia di diventare un programmatore?
C’è un modo, molto sofisticato di sviluppare applicazioni complesse senza scrivere una riga di codice. Il progetto arriva direttamente da Montain View e si chiama Google App Inventor.
Lo sviluppo della grafica dell’applicazione è gestita in modo visuale e le funzionaità si creano con schemi a blocchi.
I blocchi disponibili sono davvero tanti, tanto che si potrebbe pensare che non ne abbiano dimenticata neanche una (ci sono blocchi addirittura per interfacciuarsi con i social network).
Il progetto è ancora in fase beta, la registrazione è consentita solo ai possessori di un account Google (è richiesto un indirizzo Gmail) e bisogna aspettare l’approvazione da parte di Google.
Per testare le applicazioni viene fornita una applicazione java che provvederà ad interfacciare l’applicazione web con il vostro smartphone .

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: