Skip navigation

Questa è una guida per quelle poche persone che hanno ancora a che fare con quei vecchi computer che fanno il boot solo da floppy disk, e che quindi non supportano il boot da chiavetta usb.

Alle volte è abbastanza aggiornare il bios per risolvere il problema (almeno così mi dicono). Questa operazione  è spesso più semplice da OS Windows, purtroppo (finché verranno sviluppati tool appositi solo per win32).

Se invece si ha a disposizione ancora un lettore floppy e un introvabile floppy disk ancora funzionante, le possibilità di fare il boot da usb sono diverse.

Si potrebbe pensare anche di installare manualmente una versione di Grub sul floppy e configurarlo per bootare la partizione sulla chiavetta usb.

Ma non andiamo a complicarci la vita ( ci ho provato ma ho fallito miseramente ).

Ho quindi optato per un boot manager più semplice e mirato proprio a fare quello che voglio (oltre a decine di altre altre cose): Plop Boot Manager

i passaggi sono molto semplici,

per prima cosa ho formattato il floppy-disk: (controllate che sia veramente /dev/fd0)


fdformat /dev/fd0

Dalla pagina http://www.plop.at/en/bootmanager.html#runflp ho scaricato l’immagine per i fd:


wget http://download.plop.at/files/bootmngr/plpbt-5.0.11-2.zip

unzip plpbt-*.zip

copiato l’immagine plpbt.img su floppy con il brutale dd:


cd plpbt-*

dd if=plpbt.img of=/dev/fd0

cosi si è creato un floppy che al boot farà scegliere da dove avviare il sistema operativo

per automatizzare il tutto scaricare da http://www.plop.at/en/bootmanager.html#plpcfgbt  i sorgenti del editor delle impostazioni di plop bt:


wget http://download.plop.at/files/bootmngr/plpcfgbt-0.9.zip

unzip plpcfgbt-0.9.zip  cd plpcfgbt-*/src

Compilarlo:

make

montare il floppy e quindi dare:


./plpcfgbt  hiddenusb  /`mount_point_floppy`/plpbt.bin

ed ecco che ogni volta che sarà fatto il boot da quel floppy verrà avviato l’OS sulla chiavetta usb inserita.

consiglio: Le possibilità di Plop Boot Manager sono davvero tante, lo si può avviare anche da cd, da grub, grub2,Windows boot menu, Syslinux, LILO, network.

È anche possibile installarlo nella EPROM della macchina 0.0.

[via Plop Boot Manager]

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: